Antonella Salvatore

Categories: AIF,Interviste

  


ANTONELLA SALVATORE


Direttore Lavoro e Alta Formazione John Cabot University, Fondatrice di Osservatorio Cultura Lavoro

Quest’anno la riflessione che vorremmo proporre riguarda il nostro lavoro quotidiano e più nello specifico tre parole:
 
La prima parola è sentiero, inteso come percorso quotidiano di sviluppo e conoscenza.

La parola sentiero mi fa pensare ad un percorso personale e professionale anche perché oggi entrambi gli aspetti si incrociano e vanno di pari passo mi fa pensare alla long life learning e alla formazione continua quindi a qualcosa che prosegue.
 
La seconda chiave è il qui ed ora, la consapevolezza, intesa come conoscenza delle proprie competenze.

Oggi siamo sottoposti a moltissimi stimoli quindi mi sembra importante essere consapevoli di tutto quello che ci accade attorno ad una velocità sempre più alta ed impressionante ed e importante riportare la consapevolezza sul sé e su quello che ci accade in quel momento per non rischiare di essere in balia degli eventi, piuttosto che essere noi a controllare gli eventi che ci succedono.

 
Infine il cardine su cui si svolge la nostra vita, anche professionale, l’alleanza.

Alleanza mi fa pensare che questo non è un mondo di solisti, mi fa pensare alla condivisione, allo sharing alla necessità di creare progetti condivisi e di scambiare idee. Questo vale per i paesi, per le popolazioni e mi fa pensare anche alla integrazione e vale anche per le aziende.


 

Torna all’elenco delle interviste

0