Cristoforo Acampa

Categories: AIF,Interviste

  


CRISTOFORO ACAMPA


Business Development Manager Servizi Sicuri

Quest’anno la riflessione che vorremmo proporre riguarda il nostro lavoro quotidiano e più nello specifico tre parole:
 
La prima parola è sentiero, inteso come percorso quotidiano di sviluppo e conoscenza.

La parola sentiero mi porta a pensare a un obiettivo che ognuno di noi dovrebbe avere. Il sentiero è una strada che ognuno di noi segue nel corso della sua vita e che dovrebbe in qualche maniera, da parte di una generazione un po’ più avanzata professionalmente, essere tracciata nei confronti delle nuove generazioni.
 
La seconda chiave è il qui ed ora, la consapevolezza, intesa come conoscenza delle proprie competenze.

La consapevolezza è un altro di quei requisiti, secondo me, fondamentali per la crescita personale e per la crescita di un team di lavoro. Senza consapevolezza nessuno di noi può arrivare a raggiungere gli obiettivi o a tracciare un proprio percorso di vita e di formazione professionale. La consapevolezza, chiaramente, presuppone una forma di benessere interpersonale, senza la quale difficilmente si raggiunge una consapevolezza e senza la quale difficilmente si riescono a raggiungere degli obiettivi.
 
Infine il cardine su cui si svolge la nostra vita, anche professionale, l’alleanza.

L’alleanza è un processo fondamentale di crescita, all’interno di un team, ma anche all’interno di generazioni differenti. Probabilmente all’interno di generazioni differenti la parola alleanza sarà spesso disattesa. Auguriamoci che la mia generazione possa, in qualche maniera, essere un po’ più presente nei confronti di un’alleanza con le nuove generazioni, che poi diventeranno la classe manageriale futura.


 

Torna all’elenco delle interviste

0