Francesca Ragusa

Categories: AIF,Interviste


FRANCESCA RAGUSA

 
 
Amministratore Unico Delmoform

Lo scenario economico e sociale è in continua e rapida evoluzione: la trasformazione digitale ha abbracciato quasi tutti i settori ed è protagonista nei principali mercati. Oggi tuttavia la crescita delle complessità e il timore nei confronti della tecnologia, sempre più pervasiva, sembrano ostacolare il percorso che porta al sviluppo della persona, in un contesto di interazione con le organizzazioni. Il fattore umano è riconosciuto come la soft-skill principale per il moto dell’evoluzione della nostra specie, ma ci sono ancora perplessità sulla direzione che deve prendere per portare a una nuova, vera innovazione. Come può la formazione incrementare l’impatto del fattore umano per infondere alle persone e alle organizzazioni il coraggio di affrontare nuove sfide in un contesto così dinamico?

La formazione dura tutto il percorso di una vita dell’individuo e presuppone perseveranza e attitudine verso il cambiamento, che significa quindi intuito e coraggio nelle scelte. L’ intuito infatti può favorire la ricerca di qualcosa di diverso, di inusuale. La formazione di un individuo è un cammino in continua evoluzione che può portare spesso a risultati insperati.


 

Torna all’elenco delle interviste

0
0