Lina Bonomo

Categories: AIF,Interviste

  


LINA BONOMO


Direttrice dei servizi della Cooperativa Betania

Quest’anno la riflessione che vorremmo proporre riguarda il nostro lavoro quotidiano e più nello specifico tre parole:
 
La prima parola è sentiero, inteso come percorso quotidiano di sviluppo e conoscenza.

Un sentiero può essere una strada che può sembrare piccola ma, percorrendola, può portare a strade più grandi: quindi credo che sia la capacità di vedere le cose in maniera diversa da quelle che sembrano.
 
La seconda chiave è il qui ed ora, la consapevolezza, intesa come conoscenza delle proprie competenze.

La consapevolezza, per noi psicologi, è il punto di partenza per avviare qualsiasi processo di cambiamento, quindi è sicuramente un elemento fondamentale per poter mantenere la propria integrità come persona e, nello stesso tempo, essere connessi con il mondo esterno.

 
Infine il cardine su cui si svolge la nostra vita, anche professionale, l’alleanza.

Le alleanze nella vita lavorativa per la cooperazione, sono la caratteristica essenziale quindi per noi essere alleati con tutte le persone che intervengono in un processo lavorativo, è non solo un modo di fare, ma un modo di essere, è un valore aggiunto nell’esperienza cooperativa.


 

Torna all’elenco delle interviste

0