Luisa La Vecchia

Categories: AIF,Interviste

  


LUISA LA VECCHIA


HR Manager certificata Training Development & Organization

Quest’anno la riflessione che vorremmo proporre riguarda il nostro lavoro quotidiano e più nello specifico tre parole:
 
La prima parola è sentiero, inteso come percorso quotidiano di sviluppo e conoscenza.

Con la parola sentiero mi viene in mente tutto quello che è un percorso, in termini di formazione. Come portare il training in azienda sulla base dei dati e delle necessità, la progettazione e l’erogazione. È un percorso che porta alla fine ad avere risultati vincenti per l’azienda e per i dipendenti. Questo può portare ad una maggiore qualità nella azienda e fare la differenza nel core business della azienda stessa.
 
La seconda chiave è il qui ed ora, la consapevolezza, intesa come conoscenza delle proprie competenze.

Consapevolezza è una parola importante. Essere consapevoli di quello che si fa, di dove si è e di dove si sta andando fa la differenza: non saperlo si rischia di non andare da nessuna parte. Essere consapevoli di partire tutti insieme verso un progetto formativo e di sviluppo, ci porta a remare tutti insieme verso il successo.
 
Infine il cardine su cui si svolge la nostra vita, anche professionale, l’alleanza.

Alleanza vuol dire fare gruppo verso un obiettivo comune e questo fa la differenza in quanto con la logica del “lupo solitario” non si va da nessuna parte.


 

Torna all’elenco delle interviste

0