Maria Santagada

Categories: AIF,Interviste

  


MARIA SANTAGADA


Direttore di Confcommercio Imprese per l’Italia Provincia di Cosenza

Quest’anno la riflessione che vorremmo proporre riguarda il nostro lavoro quotidiano e più nello specifico tre parole:
 
La prima parola è sentiero, inteso come percorso quotidiano di sviluppo e conoscenza.

Il lavoro di un’Associazione di categoria non è semplice. Soprattutto in un contesto di mercato come quello attuale dove il proliferare di sigle sindacali ha ridotto il valore della rappresentanza.

Ecco perché abbiamo deciso di intraprendere un percorso diverso basato sulla qualità dei contenuti, sulla consapevolezza della propria forza e sulla creazione di un fitto sistema di alleanze con le professionalità e le istituzioni del territorio. Questa scelta ci ha permesso di distinguerci e di collocarci tra le eccellenze formative della nostra Regione. Sentiero, consapevolezza e alleanza quindi come linee guida per la nostra attività.

La prima linea è il sentiero, inteso come percorso quotidiano di sviluppo e conoscenza, che deve essere seguito nella vita e nell’attività di ognuno noi.

In Confcommercio Cosenza seguiamo un sentiero che ci porta verso il servizio alle imprese, ogni giorno e costantemente. Servizio che è in continuo aggiornamento, che cerca di cogliere e capire quali siano le esigenze del mercato, per tramutarle poi in assistenza e servizi operativi alle imprese associate che fanno parte della grande famiglia di Confcommercio.

 
La seconda chiave è il qui ed ora, la consapevolezza, intesa come conoscenza delle proprie competenze.

Consapevolezza in termini di conoscenza di quelle che sono le esigenze delle imprese e di quella che è l’esperienza maturata nel corso degli anni dalla nostra Associazione. Esperienza che viene poi profusa nelle attività realizzate ogni giorno. Consapevolezza quindi nel dare, a chi ci chiede aiuto e a chi richiede i nostri servizi, quello di cui ha bisogno personalizzandolo in funzione delle specifiche necessità.

 
Infine il cardine su cui si svolge la nostra vita, anche professionale, l’alleanza.

Alleanza in quanto da soli non si va da nessuna parte! “Si vince se si è forti e si è forti se si è insieme”. Questo è il nostro motto, lo spirito guida di tutto quello che facciamo all’interno di Confcommercio Cosenza. Solo creando una fitta rete di alleanze con gli enti pubblici, le università, le associazioni presenti sul territorio, i professionisti locali etc, si riesce a raggiungere grandi obiettivi e a guardare lontano.

Aver ottenuto il Premio AIF con un progetto che fa delle alleanze il suo punto di forza ne è un esempio. Le alleanze ci hanno permesso di pensare in positivo per il nostro futuro ma, soprattutto, di guardare con rinnovato ottimismo al futuro del nostro territorio che ha tanto bisogno di fare rete e di superare quella logica individualista che per troppo tempo non gli ha consentito di crescere.


 

Torna all’elenco delle interviste

0