MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
PREMIO AIF ADRIANO OLIVETTI

La presentazione delle candidature avviene mediante l’invio di:
SCHEDA D’ISCRIZIONE recante l’esatto elenco dei progetti suddiviso in Aree Tematiche Sezioni metodologiche, unitamente al conteggio della propria quota di partecipazione;
SCHEDA DATI per ogni percorso/progetto, con l’indicazione dell’Area Tematica e della Sezione Metodologica alla quale è iscritta;
SCHEDA DESCRITTIVA per ogni percorso/progetto è necessario allegare una descrizione dettagliata con due cartelle di testo, pari a circa 3.600 battute compresi gli spazi, seguendo la traccia proposta, e a discrezione una presentazione formato PowerPoint, immagini, filmato max 4 minuti, indirizzi di siti web.
 
Le schede, i materiali e la descrizione del progetto andranno inviati entro il 25 luglio 2017, al seguente recapito: premio.olivetti@associazioneitalianaformatori.it
 
Con l’iscrizione al concorso, ogni singolo partecipante risponde del contenuto del suo progetto e delle opere connesse, dichiara di aver assolto tutti i diritti d’autore verso terzi e concede esplicita autorizzazione all’uso del materiale inviato su siti, pubblicazioni e in manifestazioni, non a scopo di lucro, organizzate dall’AIF nell’ambito del Premio AIF Adriano Olivetti.
 
Inoltre, ogni singolo partecipante autorizza preventivamente la pubblicazione dei propri dati sul sito AIF e dei Partner che organizzano il Premio e sulle pubblicazioni prodotte per diffondere l’iniziativa. Autorizza anche la loro eventuale diffusione agli organi di stampa.

Ogni Scheda deve riportare timbro e firma del partecipante.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

Il costo per la partecipazione al concorso è composto da due diverse quote, una fissa entry e una variabile in funzione del numero di progetti presentati per le varie aree tematiche e sezioni metodologiche.

La quota entry di 170 euro corrisponde al costo di adesione ad AIF di una persona in veste di socio generico. Ai fini dell’iscrizione dei progetti in concorso, essendo il pagamento della quota entry requisito fondamentale, è necessario specificare il nominativo a cui intestare l’adesione all’Associazione.

L’iscrizione al concorso prevede il pagamento della quota di partecipazione sulla base di quanto indicato nelle modalità di iscrizione effettuato con Bonifico Bancario su
Credito Valtellinese – Milano Stelline – Codice IBAN IT48G0521601614000000000350

Per Enti e Pubblica Amministrazione: Conto corrente dedicato (ai sensi della L. 136/2010)
Credito Valtellinese – Milano Stelline – Codice IBAN IT30V0521601614000000009417
 
Al ricevimento della quota di iscrizione verrà emessa una ricevuta per il servizio di valutazione dei progetti.
I progetti e i loro materiali didattici inviati non saranno restituiti, si darà conferma dell’avvenuto ricevimento.
L’iscrizione al Premio AIF Adriano Olivetti comporta:
COSTO ENTRY di € 170 fisso per ogni partecipante, che costituisce la quota di adesione in qualità di socio
generico all’associazione per il referente dell’iscrizione.
COSTO VARIABILE secondo il numero di progetti iscritti nelle diverse Sezioni -vedi tabella costi variabili-

L’unità di misura ai fini dell’iscrizione è il progetto.

Il partecipante quindi costruisce la propria quota di iscrizione a misura di ciò che intende iscrivere al premio nelle singole Sezioni.

Se uno stesso progetto si declina in più aree tematiche, concorre nelle relative Sezioni pagando per ciascuna di esse il costo unitario variabile.

 
TABELLA COSTI VARIABILI
n. 1 progetto: € 189
n. 2 progetti: € 137 x 2 = € 274
n. 3 progetti: € 126 x 3 = € 378
n. 4 progetti: € 120 x 4 = € 480
n. 5 progetti: € 114 x 5 = € 570
n. 6 progetti: € 101 x 6 = € 606
n. 7 progetti: € 94 x 7 = € 658
n. 8 progetti: € 89 x 8 = € 712
n. 9 progetti: € 83 x 9 = € 747
n. 10 progetti: € 79 x10 = € 790

 

Schede di iscrizione
Aree Tematiche Sezioni Metodologiche
Bando di concorso