REGISTRI SPECIALISTICI AIF (RS)


 

Il nuovo regolamento di Fondimpresa per l’accreditamento degli Enti di Formazione afferma che un’offerta formativa di qualità richiede la presenza in organico di professionisti qualificati ai sensi della legge 4 del 2013.

Finalmente dopo cinque anni dalla sua promulgazione un ente, tra l’altro di natura privata, si preoccupa di applicare una legge che, in maniera innovativa, intende regolamentare le professioni non afferenti ad Albi, Ordini e Collegi.

L’Associazione Italiana Formatori, la più autorevole associazione del settore per numero di iscritti e anni di presenza a fianco dei Formatori, è stata inserita nella Sezione 2 dell’elenco “Professioni non organizzate” regolato dal MISE nel 2015 come ente a cui è consentito il rilascio dell’Attestazione di Qualità e Qualificazione dei Servizi dei propri Soci.

AIF ha strutturato la procedura di qualificazione in continuità con il sistema di certificazione di seconda parte progettato nel 2000.

Per offrire la massima assicurazione di qualità al mercato, AIF richiede ai propri Associati di accedere prima al REGISTRO FORMATORI PROFESSIONISTI AIF (RFP) per poi, previa frequentazione di specifici percorsi formativi, accedere ai REGISTRI SPECIALISTICI (RS) per i seguenti profili:
 
DIRETTORE DI ENTE FORMATIVO
Il profilo riveste uno specifico ruolo e responsabilità complesse nella gestione della struttura formativa sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

ANALISTA BISOGNI FORMATIVI
Il profilo riveste uno specifico ruolo nel rilevare i fabbisogni occupazionali nel territorio e/o aziendali al fine di elaborare strategie di intervento formativo coerenti, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

PROGETTISTA
Il profilo riveste uno specifico ruolo nel definire il percorso formativo in relazione alle competenze da acquisire, strutturandolo in moduli e unità didattiche e definendo le variabili costitutive in termini di obiettivi, contenuti, metodologie e strumenti di verifica, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

COORDINATORE
Il profilo riveste uno specifico ruolo nel coordinamento delle risorse umane, economiche, organizzative, nel monitoraggio delle singole azioni e del complessivo andamento delle attività, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

RESPONSABILE DELLA RENDICONTAZIONE
Il profilo riveste uno specifico ruolo e responsabilità nella gestione amministrativa aziendale e nella rendicontazione delle attività formative finanziate, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

FORMATORE SPECIALIZZATO
Il profilo riveste uno specifico ruolo nell’erogazione del servizio. È uno specialista in apprendimenti, esperto dei processi formativi ed è in grado di integrare le proprie competenze personali e professionali con le esigenze del percorso di apprendimento (formativo e/o di sostegno) affidatogli per raggiungere gli obiettivi indicati, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

TUTOR
Il profilo riveste uno specifico ruolo nell’erogazione del servizio. È un facilitatore verso tutte le attività di partecipazione all’esperienza formativa affiancando i partecipanti, personalmente e in gruppo, nel percorso di apprendimento e di inserimento lavorativi per raggiungere gli obiettivi indicati, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

ORIENTATORE
Il profilo riveste uno specifico ruolo nell’erogazione del servizio formativo proponendo e realizzando interventi di orientamento (informativo, consulenziale, formativo) coerenti con le caratteristiche e le necessità del beneficiario per raggiungere gli obiettivi indicati, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

VALUTATORE
Il profilo riveste uno specifico ruolo nella valutazione d’impatto dei progetti formativi, rilevando, misurando e valutando la conformità dei piani e delle azioni realizzate per raggiungere gli obiettivi indicati, sulla base dell’adeguato livello professionale previsto dal Quadro Nazionale delle Qualificazioni-NQF Italia/Quadro Europeo delle Qualifiche-EQF.

Vedi AMBITI E AREE DI CIASCUN PROFILO

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

PER ISCRIZIONE AIF E RILASCIO ATTESTATI – AIF ASSOCIAZIONE ITALIANA FORMATORI:
segreterianazionale@associazioneitalianaformatori.it

PER PARTECIPAZIONE CORSO – AIF ACADEMY SRL:
qualificazione@aifacademy.com

 
 
Dai più valore alla Tua professionalità con il percorso di qualificazione di AIF!