Roberto Sanserverino

Categories: AIF,Interviste

  

ROBERTO SANSEVERINO

Formatore, Consigliere Nazionale AIF


Quali competenze saranno richieste dalle aziende nel futuro mercato del lavoro?

Sono consigliere nazionale dell’AIF e sono fondatore di una società di formazione, AIF per noi operatori del settore è come un mantra, è la possibilità di vedere l’evoluzione di un mercato.

Troppo spesso la formazione è ridotta ad una vicenda burocratica, senza la possibilità di buttare il cuore oltre l’ostacolo. Penso che AIF dia veramente una possibilità di vedere con prospettiva l’evoluzione della propria professione.

Questa metafora delle cellule staminali mi piace, perché credo che sia importante che il formatore possa agire dove e quando ci sia una mancanza. Quindi può risolvere questa mancanza proprio con un effetto rigenerativo.

Nel XXX Convegno Nazionale AIF si è parlato molto di digitale, ma il digitale senza un contenuto non ha nessun senso, oltre alle competenze tecniche sono necessarie anche competenze trasversali, più umane.


 

Torna all’elenco delle interviste

0
0