Ciak… Motore…form_Aaaaazione!

  • 03:00 PM
  • Centro Internazionale Studenti Giorgio La Pira - Sala Teatina - Via dei Pescioni, 3 - Firenze

CIAK… MOTORE… FORM_ AAAAAZIONE!

Vademecum filmico per il formatore non convenzionale

 
 

SCENARIO

“E’ un po’ diverso quassù, no? Eppure è lo stesso posto… Non siamo andati da nessuna parte. Stiamo soltanto guardando le cose da un nuovo punto di vista… Dentro ognuno di voi ci sono le sirene, i clacson e gli ingorghi…però c’è anche questo. Dobbiamo soltanto fare lo sforzo di salire le scale per vederlo…”
(Qualcosa di speciale, 2009)

Chi vede il film non è solo un fruitore passivo di un prodotto ma il protagonista nella creazione del significato del film stesso. Durante la proiezione di un video in aula, il partecipante osserva attivamente, coglie i contenuti e li interpreta attraverso il lavoro di debriefing del formatore, che è certamente il “regista” dei contenuti di formazione, all’interno di un contesto definito (l’argomento specifico di attenzione), pur con notevoli margini di manovra e personalizzazione (le diverse possibilità interpretative dei partecipanti).
L’obiettivo del workshop è quello di riflettere sull’utilizzo del cinema come strumento di formazione, in particolare per gli argomenti legati alla comunicazione efficace, la negoziazione e la mediazione. Vuole essere un momento di riflessione sui presupposti teorici e sulle efficaci modalità di utilizzo dei video e materiali cinematografici attraverso la ricerca e l’approfondimento compiuto dall’autore nel corso degli ultimi anni su questi temi.

 

PROGRAMMA

Il cinema come metafora e strumento di formazione
Le attitudini e le competenze del formatore-cinefilo
Usare i film nella formazione
Esempi di scene sulla comunicazione efficace, sulla negoziazione e sulla mediazione

 

RELATORE

Stefano Cera
Stefano Cera, Partner, Trainer e Project Manager di Action Training Network srl.
Formatore specializzato nell’apprendimento esperienziale e metaforico (cinema e musica) con una vera e propria “passione”
per lo sviluppo personale e organizzativo, la gestione delle controversie, la negoziazione e la mediazione.
E’ Presidente Delegazione Regionale AIF Lazio.
 

Incontro gratuito e aperto a tutti

Rilascia n. 0,5 crediti

 

Per informazioni
segreteria.aiftoscana@gmail.com

 

Locandina

 
 

0
0