Ozio creativo: proponi un libro per l’estate!

  • 06:30 PM
  • Scout Center - L.go dello Scoutismo, 1 - Roma

OZIO CREATIVO:

PROPONI UN LIBRO PER L’ESTATE!

L’evento rappresenta un momento formativo tra i soci prima della pausa estiva in una modalità peer to peer.
Ciascun socio è invitato a “portare in dote” un libro che vorrebbe condividere con gli altri soci come proposta di lettura estiva. Durante l’aperitivo saranno dati a ogni partecipante 3 minuti per parlare del libro scelto. Attenzione: per il partecipante, la logica non sarà quella di “presentare” semplicemente il libro, ma di far emergere la valenza “formativa” dello stesso e fornire linee-guida e suggerimenti di utilizzo a beneficio dei formatori presenti (come professionista e come utilizzo nell’ambito di percorsi formativi). Ad es., perché dovrebbe essere letto dai formatori, quali sono gli spunti di riflessione, le parole-chiave per l’apprendimento, come può essere usato in un percorso formativo, ecc.
Tra tutti i libri proposti dai partecipanti ne verranno scelti tre, che i partecipanti si impegneranno a leggere e che diventeranno elementi di input per la progettazione di iniziative (workshop, eventi, ecc.) che saranno organizzati da Aif Lazio a partire dall’autunno prossimo.

 
Programma
Workshop formativo con la partecipazione di tutti i partecipanti in modalità “peer to peer”
Durante una pausa dell’evento, aperitivo e breve fase di networking
Al termine, breve presentazione delle attività previste per il secondo semestre del 2018

 
Obiettivi
Gli obiettivi dell’evento sono di tre tipi diversi:
1) Obiettivo di sviluppo personale per il partecipante. Far emergere una “bibliografia ragionata” e strutturata, sui volumi proposti dai partecipanti; una serie di “letture consigliate” per chi si occupa di formazione. A tal fine, i partecipanti non potranno proporre uno dei propri volumi (il rischio, infatti, sarebbe quello di far diventare l’evento una “vetrina”), ma proporre (nella modalità strutturata descritta in precedenza) volumi che abbiano una particolare valenza formativa e di apprendimento (personale e professionale) per i partecipanti.

2) Obiettivo di sviluppo professionale per il partecipante. Per ognuno dei testi proposti, far emergere, alcuni elementi importanti per la loro fruizione come strumento di formazione: perché dovrebbe essere letto dai formatori, quali sono gli spunti di riflessione, le parole-chiave per l’apprendimento, come può essere usato in un percorso formativo, ecc.

3) Obiettivo per le attività della Delegazione. I tre libri scelti dai partecipanti diventeranno elementi di input per la progettazione di eventi futuri da parte di AIF Lazio.

RELATORI

Stefano Cera
Formatore, Coach e Project Manager
Presidente Delegazione AIF Lazio

Beatrice Lomaglio
Esperta di comunicazione, formatrice e business coach
Consigliere nazionale AIF e vice presidente delegazione AIF Lazio

Claudia Massa
Consulente aziendale e formatrice
Consigliere nazionale AIF e vice presidente delegazione AIF Lazio

 
Incontro aperto a tutti
viene richiesta una quota per l’aperitivo, pari a € 10 da pagare in loco

Rilascia n. 0,5 crediti AIF

Per informazioni e per confermare la propria partecipazione:
eventi.aiflazio@gmail.com

 
 

0
0