Premiazione IV edizione Premio “Adriano Olivetti”

  • 03:00 PM
  • Regione Lombardia - Auditorium Testori - Piazza Città di Lombardia, 1 - Milano

 

CERIMONIA DI PREMIAZIONE
IV EDIZIONE PREMIO AIF ADRIANO OLIVETTI

22 marzo 2019 ore 15.00 – 17.00
presso l’Auditorium Testori
sede della Regione Lombardia
Piazza Città di Lombardia 1- Milano – MM GIOIA

HR TRENDS: WELLBEING E IL FUTURO DEL LAVORO

 

Il Premio AIF Adriano Olivetti ha la finalità di diffondere le buone pratiche riguardanti percorsi innovativi di apprendimento e valorizzazione delle persone e di sviluppo delle organizzazioni di riferimento. A tal fine intende identificare e segnalare professionisti, enti di formazione, aziende, pubbliche amministrazioni, gruppi e persone che abbiano ideato e realizzato progetti formativi e di valorizzazione del capitale umano e che si sono contraddistinti per i risultati di apprendimento ed evolutivi ottenuti a livello individuale, di team e organizzativi.

AIF Associazione Italiana Formatori con questa iniziativa intende riconoscere, far conoscere e premiare chi lavora bene, con passione, migliorando il benessere e la professionalità delle persone e la competitività delle organizzazioni. In tal modo intende offrire un contributo alla carriera di quanti, in ambito strettamente tecnico, sono tra gli artefici del miglioramento del benessere e della competitività delle nostre organizzazioni. Giunti quest’anno alla quarta edizione del Premio AIF Adriano Olivetti siamo ad analizzare i risultati operativi, segnalando la conferma del grande interesse del settore della formazione per il Premio che ha saputo catalizzare l’attenzione sulle proprietà e sulle opportunità della buona formazione. La partecipazione di piccole e grandi imprese del nostro Paese, di scuole e università, di fondazioni e associazioni, di formatori, coach, consuelor, progettisti e dei responsabili delle risorse umane a tutti gli step dell’organizzazione del Premio, ha garantito il giusto successo all’iniziativa.

I riconoscimenti di questa edizione sono stati assegnati sempre nell’ottica di far risaltare l’eccellenza per le diverse tipologie di ambito tecnico metodologico della formazione (esperienziale, one to one, nuova tecnologia, tradizionale, cinema e teatro, blended) e per le tipologie di partecipazione (enti e agenzie formative, enti locali e pubbliche amministrazioni, fondazioni e associazioni, grandi imprese pubbliche e private, piccole e medie imprese, università e scuole, e naturalmente studi professionali associati e formatori professionisti). Ai riconoscimenti più importanti, quelli attribuiti per le sette aree di valutazione: Mercati e Competitività, Ricerca e Innovazione, Comunicazione e Fundraising, Etica e Responsabilità Sociale, Sicurezza Personale e Organizzativa, Arte Cultura e Turismo, Sanità Benessere personale e Organizzativo si è assegnato un Premio di primo Classificato e di secondo Classificato. Anche per questa edizione si è aggiunta l’esigenza di assegnare valutazioni di merito per alcune attività quali l’utilità sociale, la trasferibilità, la socialità, l’innovazione, il linguaggio, la gamification, l’efficacia, l’applicazione scientifica e il cambiamento. Sono inoltre state attribuite altre menzioni speciali per la figura del consulelor, del tutor, e per i master e le Accademie. In questa edizione si è aperta una nuova divisione riservata ai molti progetti rivolti ai giovani che, in questa occasione, sono stati insigniti della menzione Giovani e Futuro e Giovani e Tradizione. La Presidenza dell’Associazione ha contribuito al progetto assegnando due Premi speciali e anche la Fondazione Adriano Olivetti ha collaborato partecipando alle Giurie di valutazione assegnando un Premio speciale Fondazione Adriano Olivetti. Infine un riconoscimento fuori concorso per l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù.

Tra le aziende partecipanti di questa edizione ricordiamo: Arval BNP Paribas Group, Sandander Consumer Bank, Alleanza Assicurazioni, Brembo, Bricoman Italia, Coca Cola, Compass Gruppo Mediobanca, Conad, Datalogic, Edenred, Enel, Generali Italia, Giunti Psycometrics, Gruppo Messina, Humanitas, Lego Serious Play, Magneti Marelli, Saipem, Sharp Italia, Unipolsai Assicurazioni. Da segnalare anche la partecipazione della pubblica amministrazione e del mondo universitario, ricordando: Alma la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, Camera di Commercio di Cosenza, Centro Teatro Attivo, Comune Ruvo di Puglia, Fondazione Antonio Nuvolari, Fondazione Luigi Maria Monti IDI Istituto Dermopatico Immacolata, Fondazione Formoda, Fondazione Poliambulanza Sfera Scuola di Alta Formazione Educazione e Ricerca, Fondazione Vodafone Italia, Ial Innovazione Apprendimento Lavoro Marche, Imo Istituto Per Lo Sviluppo Umano E Organizzativo, INAIL Istituto Nazionale per L’assicurazione Contro gli Infortuni sul Lavoro, Ispettorato Nazionale del Lavoro, Istituto Comprensivo Anzio 3 (Uniroma), Istituto Heskaiher, John Cabot University, Master Olivetti, Polihub Politecnico di Milano. Fra gli studi di consulenza partecipanti ricordiamo: Alfio Bardolla Training Group, Adecco Formazione, Arcadia Consulting, Articolo V Sabina Antoniazzi, Challenge Network, Elidea Studio Psicologi Associati, Edulife, Empaticalab, Engim Piemonte Artigianelli Torino, Eukinetica, Ergon, Faberactive, Formamentis, Gaetano Fasano, Grammelot, Instudiotrissino, Jointly, Methodos, Niuko, Oltre, Piazza Copernico, Prioritalia, Reputation Manager, Space Work, TBR Team Building Radio, Teatro Scientifico, Zeta Service.

L’Annual AIF Adriano Olivetti che presenterà tutti i progetti vincitori, includerà anche una selezionata panoramica di interviste raccolte tra i protagonisti del concorso, i direttori della formazione, e i rappresentanti di Enti e Aziende, Agenzie formative e altre personalità di interesse oltre ai i giurati che hanno collaborato a questa edizione e sarà inviato agli Amministratori Delegati, i Direttori Generali e i Direttori delle Risorse Umane e della Formazione delle più importanti organizzazioni pubbliche e private presenti sul territorio nazionale, agli operatori dei diversi settori d’attività formativa, agli Enti e Agenzie formative e agli Studi professionali e professionisti partecipanti al Premio o iscritti ad AIF.

L’Annual AIF Adriano Olivetti sarà presentato e distribuito a partecipanti dell’evento di premiazione


 

PROGRAMMA

ore 15.00

INTRODUZIONE
Maurizio Milan

Presidente Nazionale AIF Associazione Italiana Formatori
 
Antonello Calvaruso
Direttore AIF Academy
 
TEMA INTERVISTE
Hubert Jaoui

Presidente GIMCA
Marzia Maiorano
Presidente del Comitato Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Milano
Innovazione, Formazione e Comunicazione
 
FUORI CONCORSO
Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma
 
PREMIO FONDAZIONE OLIVETTI
Moreno Batani
Direttore del personale Conad
Grande viaggio insieme
 
PREMIAZIONE

Area Ricerca & Innovazione
Speech
Erica Rizziato
Fondatrice IMO Italia, Ricercatrice IRCRES CNR
Valeria Evangelista
Training Manager ARVAL BNP Paribas Group
Silvia Benedetti
Responsabile Training Enel Group
Cesare Parisi
Dirigente Ufficio Formazione INAIL
 
Area Mercati & Competitività
Speech
Isabella Agosto
Head of Learning Generali Italia
 
Area Sanità, Benessere Personale & Organizzativo
Speech
Giorgio Mottini e Giovanni Castellani
Eukinetica, dopo lo speech conducono un esercizio di formazione esperienziale in collaborazione con l’audience
Sabrina Maioli
Responsabile SFERA Scuola di Alta Formazione Educazione e Ricerca, Fondazione Poliambulanza
 
Area Sicurezza Personale & Organizzativa
Speech
Enrica Piermattei e Andrea Mazzeo
Elidea Psicologi Associati
 
Area Comunicazione & Fundraising
Speech
Maria Cristina Ferradini
Managing Director Fondazione Vodafone Italia
 
Area Arte & Cultura & Turismo
Speech
Michela Ridolfi
Comunicazione Fondazione Formoda
 
Area Etica & Responsabilità Sociale
Speech
Francesca Rizzi
CEO Jointly – Il Welfare Condiviso

 

Per partecipare è obbligatorio inviare una email a
premio.olivetti@associazioneitalianaformatori.it
 
 
SCOPRI I PREMIATI


 
 

0
0