Primo soccorso a scuola

  • 03:30 PM
  • IFAS - istituto di formazione - Viale degli Alimena, 110/112 - Cosenza

PRIMO SOCCORSO A SCUOLA

 

Il primo soccorso ha un potenziale valore salvavita e di salvaguardia della salute e dell’integrità fisica: alcune manovre di primo soccorso, infatti, laddove messe in pratica con tempestività ed adeguatezza metodologica, possono avere valore determinante per la sopravvivenza del paziente, mentre altre, nel caso non esista un immediato pericolo di vita, possono essere comunque fondamentali per evitare complicanze o ulteriori compromissioni. Le manovre di soccorso possono supportare, temporaneamente, le funzioni vitali compromesse (cerebrale, respiratoria, cardiocircolatoria) del soggetto ovvero possono anche determinare il recupero delle funzioni vitali. La loro esecuzione consente di “guadagnare tempo”mantenendo in vita la persona in attesa del soccorso professionale o di aumentare le probabilità di risposta favorevole alle terapie successive effettuate dai sanitari o ancora in alcuni casi di risolvere completamente il problema (es. in caso di disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo). L’esecuzione precoce e appropriata delle manovre salvavita nel soggetto in imminente pericolo di vita può davvero fare la differenza tra la vita e la morte, in quanto in grado di impedire o, per quanto possibile, di rallentare, anche significativamente, l’evoluzione delle condizioni cliniche verso l’arresto cardiaco o, in caso di arresto cardiaco, verso la morte.

OBIETTIVI

Ampliare la conoscenza e la consapevolezza dell’importanza del primo soccorso.

RELATORI

Vincenzo De Bonis
Medico direttore centro di formazione associazione culturale Formamente ente erogatore corsi di formazione autorizzati all’impiego DAE (Defibrillatori Semiautomatici Esterni) ai sensi del dm 18 marzo della c.m. 13917 del 20 maggio 2014 accreditato Regione Calabria (n.218774 del 3/7/17);
Vincenzo Gaudio
Medico istruttore centro di formazione associazione culturale Formamente;
Pietro Turco
infermiere professionale – istruttore centro di formazione associazione culturale Formamente;
Vincenzo Bruni
socio Aif Calabria – istruttore centro di formazione associazione culturale Fomamente;
Gianpaolo Caputo
docente – socio Aif Calabria – istruttore centro di formazione associazione culturale Formamente;
Maurizio Filice
istruttore centro di formazione associazione culturale Formamente;

COORDINA

Maria Eniva Mungo
Presidente AIF Delegazione Calabria

 
Incontro gratuito e aperto a tutti

Rilascia n. 0,5 crediti AIF


 

Locandina

Per maggiori informazioni:
calabria@associazioneitalianaformatori.it

0
0