Raccontare il proprio mondo con le immagini

  • 03:30 PM
  • Studi Professionali Integrati - Via Lucrezio Caro, 63 (zona Prati – metro Lepanto) - Roma

RACCONTARE IL PROPRIO MONDO

CON LE IMMAGINI

Workshop sull’uso della fotografia nei processi di apprendimento

Il focus del workshop sarà incentrato non tanto sugli aspetti tecnici della fotografia quanto l’uso del mezzo fotografico come ascolto della realtà, di comunicazione e di espressione della creatività.

Programma
• Fase uno: apertura lavori con breve presentazione del workshop
• Fase due: individuazione di luoghi, contesti, persone, eventi etc…dove i partecipanti riuniti in piccoli gruppi (3 max 4 persone) si recheranno per coglierne individualmente attraverso il linguaggio della fotografia l’osservazione in base alla tematica assegnata
• Fase tre: selezione foto e assegnazione compiti a casa. Ogni partecipante dovrà raccontare in forma scritta, non le fotografie scattate, ma quanto osservato e vissuto anche emotivamente nel contesto fotografico che ha scelto, corredando l’elaborato con le fotografie selezionate. Successivamente, negoziare e condividere con gli altri partecipanti al gruppo un elaborato (testo e foto) da presentare il venerdì successivo
• Fase quattro: presentazione dell’elaborato di gruppo
• Fase cinque: debriefing finale con riflessione dei partecipanti su come hanno personalmente vissuto l’esperienza
• Fase sei: considerazioni e riflessioni conclusive

Attrezzatura
Per partecipare attivamente è necessario disporre di un apparecchio fotografico digitale anche quello di un dispositivo telefonico.
Gli elaborati fotografici realizzati nel corso del workshop ritenuti validi potranno essere pubblicati sul sito dell’Associazione.

Obiettivi
1. introdurre il punto di vista dell’osservazione ed un invito a guardare «attivamente» le cose per sviluppare ed esercitare l’abilità e il diritto di decidere cosa, come e perché guardare là
2. esaminare le potenzialità d’uso delle immagini fotografiche come metodologia formativa (comunicare con le immagini)
3. analizzare il rapporto fra la figura del fotografo e quella del formatore nel cogliere la dimensione psicologica e relazionale della realtà.

RELATORI

Giuseppe Marsoner
Dottore commercialista, formatore, che oltre ad operare nella formazione tecnico specialistica
vanta una significativa esperienza nell’ambito della gestione dei processi partecipativi, dinamiche di gruppo, negoziazione.

Roberto Vardisio
Psicologo del lavoro impegnato a comprendere il modo in cui la trasformazione digitale sta cambiando
il modo di vivere e di lavorare delle persone. Con Entropy KN, società fondata nel 2006, partecipa da anni
a Progetti Europei di ricerca ed innovazione e realizza per grandi aziende percorsi formativi basati su metodologie didattiche innovative. Utilizzando strumenti come i Serious Games, la Realtà aumentata e gli ambienti di Social collaboration supporta persone ed organizzazioni nello sviluppo delle competenze necessarie per gestire la complessità che caratterizza il contesto in cui viviamo. Consigliere regionale di AIF Lazio è autore di contributi sul Technology Enhanced Learning e più in generale sul rapporto fra nuove tecnologie e apprendimento.

 
Il workshop si divide in due giornate: 20 e 27 aprile 2018
 
Incontro gratuito per i Soci e a pagamento per i Non Soci 30 €
Rilascia n. 0,5 crediti AIF

Per informazioni e per confermare la propria partecipazione:
eventi.aiflazio@gmail.com

 

Scheda per non Soci

0
0