fbpx

Progettare la formazione

  • 18:00
  • Webinar

PROGETTARE LA FORMAZIONE

Il progetto «I CARE: la scuola che vorrei»

 

Progettare accuratamente la formazione è tanto più indispensabile quando questa si pone l’obiettivo il trasferire, in tempi brevi, un mindset per approcciare i problemi e proporre soluzioni; se, inoltre, è rivolta ad un numeroso gruppo di studenti delle classi del triennio di un istituto tecnico diventa assolutamente determinante.
Il progetto «I CARE: la scuola che vorrei» è:
– un esempio di buone pratiche di macro e micro progettazione della formazione e di diffusione di coinvolgimento dell’intera scuola
– il contenitore di una serie di tecniche di facilitazione utili per tenere sempre alta l’attenzione in 40 adolescenti dopo aver trascorso una mattina a scuola
– il racconto di un viaggio entusiasmante in un mondo pieno di vitalità e impegno, quello dei nostri adolescenti

OBIETTIVI e PROGRAMMA
– Come approcciarsi alla macro progettazione di un evento formativo
– Passare dalla macro progettazione alla progettazione degli incontri (micro progettazione)
– Alcune tecniche di facilitazione utili quando si lavora con gruppi numerosi
– Progettare la chiusura dell’evento formativo


 

RELATORE

Giuseppe di Monte
Dottore in economia e commercio, ottimista, Business Designer Qualificato, socio fondatore di OPERA svolge, dal 2005, attività di consulenza, formazione e facilitazione per creare e attivare processi di business efficaci ed efficienti.

 
Seminario destinato ai soci AIF e ai non soci. Priorità ai soci AIF Marche e a seguire ai soci delle altre delegazioni, purché in regola con l’iscrizione infine ai non soci. A seguire, ai soci delle altre delegazioni, purché in regola con l’iscrizione.

QUI PER ISCRIVERTI
entro il 26 febbraio

Rilascia n. 2 crediti validi per l’aggiornamento professionale annuale,
richiesto per il mantenimento dell’iscrizione nel Registro dei Formatori Professionisti AIF.


L’evento si svolgerà online
su piattaforma ZOOM il
29 febbraio dalle ore 18.00 alle ore 20.00

 
Per informazioni:
aifmarche@gmail.com

 
 

0