fbpx

Sulle tracce del lapis specularis

  • 09:30
  • Monte Mauro - Riolo Terme (RA)

SULLE TRACCE DEL LAPIS SPECULARIS

Escursione alla vena del gesso romagnola, candidata UNESCO

 

«Lapis duritia marmoris, candidus atque translucens».
Plinio il Vecchio descrive così nella sua Storia Naturale il lapis specularis: una pietra “con la durezza del marmo, candida e trasparente”, un gesso secondario che gli antichi romani utilizzavano come alternativa al vetro.
Nell’ultimo decennio sono state individuate vicino a Brisighella (RA) le prime cave di lapis specularis mai scoperte in Italia.
Il “Sentiero dei Cristalli” si sviluppa nei pressi del massiccio gessoso di Monte Mauro, nell’area più bella e incontaminata del Parco Regionale della Vena dei Gessi. É un sentiero facilmente percorribile tra boschi e rupi di gesso e consente la visita esterna alle principali cave.
Avremo anche la possibilità di visitare internamente la cava di Ca’ Toresina il cui accesso è regolamentato dalle norme del Parco (obbligo casco, max 5 persone con accompagnatore), che si sviluppa in ambiente ipogeo ed è visitabile nella parte iniziale che scende con una comoda scala di 5 metri sotto il livello del suolo.
 

Programma
Ritrovo per chi proviene da Bologna ore 8.30 a Imola (BO). Per chi proviene da Ravenna/Rimini ore 9.30 a Riolo Terme (RA).
Livello di difficoltà: escursionistico Equipaggiamento richiesto: scarponi o pedule con suola tipo Vibram, zaino con giacca antipioggia, felpa. Consigliato l’uso dei bastoncini e obbligo casco* per ingresso nella grotta di Ca’ Toresina (*per chi sprovvisto, su richiesta, può essere fornito dal CAI). Dislivello +318 m. Lunghezza 7 km ca.

Obiettivi
Ripercorreremo l’avvincente storia della presenza antropica in quest’area in età romana, del rinvenimento del lapis specularis in Italia e degli utilizzi di questo materiale, in un affascinante percorso tra luci e riflessi dei cristalli di gesso.

 

RELATRICE E ACCOMPAGNATRICE

Maria Teresa Castaldi
Titolata nazionale del Comitato Scientifico del Club Alpino Italiano, autrice di pubblicazioni escursionistiche
 
Evento aperto a soci e non soci. Max 15 persone.
Per i non soci CAI, obbligo copertura assicurativa di € 7,50.

QUI PER ISCRIVERTI
entro il 12 maggio alle ore 18.00
Rilascia n. 2 crediti AIF

Per informazioni:
emiliaromagna@associazioneitalianaformatori.it

 
 

0